Parco Naturale Tre Cime

Dolomiti - Patrimonio dell’Umanità UNESCO

Il Parco Naturale Tre Cime (Dolomiti Patrimonio dell’Umanità - UNESCO) si estende su una superficie di oltre 11.000 ettari, in cui sono compresi i comuni di San Candido, Sesto e Dobbiaco. Il parco è limitato a nord dalla Val Pusteria, ad est dalla Val di Sesto e a sud dal confine provinciale con Belluno e ad ovest dalla Val di Landro.

Il parco è rinomato in quanto al suo interno si trovano molte famose cime dolomitiche tra cui spiccano le famosissime tre Cime di Lavaredo. A partire dalla seconda metà del 19esimo secolo i pionieri dell'alpinismo hanno scalato queste rocce. Anche oggi alpinisti provenienti da tutto il mondo arrivano appositamente per scalare queste pareti verticali e per mettere in mostra le loro abilità.

Dal 2009 il Parco Naturale Tre Cime fa parte del Patrimonio dell’Umanità - UNESCO e di Natura 2000, il principale organismo dell'Unione Europea dedicato alla conservazione della biodiversità.

Centro Visite nel centro culturale Grand Hotel a Dobbiaco

Il Centro Visite è situato nel Grand Hotel di Dobbiaco e fornisce informazioni inerenti ai paesaggi naturali e culturali del Parco Naturale Tre Cime, agli avvenimenti storici sul fronte delle Dolomiti, alle origini dell’Alpinismo e lo sviluppo turistico dell’Alta Pusteria. Nell’apposito laboratorio i visitatori giovani potranno avvicinarsi alla natura in maniera giocosa.

  • Parco Naturale Tre Cime
  • Escursione Tre Cime
  • Montagne Tre Cime Lavaredo
Parco Naturale Tre Cime
Film
Vi invitiamo ad accomodarvi e a godervi i filmati della nostra regione. Ne rimarrete entusiasti!