La Collegiata a San Candido

L’edificio sacro in stile romanico più bello delle Alpi orientali

La Collegiata di San Candido è il migliore esempio dello stile romanico nella regione delle  Alpi orientali. La sua costruzione ebbe inizio intorno al 1143, quando il Convento dei Benedettini di San Candido, fondato nel secolo VIII dal duca bavarese Tassilo III, fu trasformato in Collegiata. La chiesa acquisì il suo aspetto attuale intorno al 1280; il campanile risale invece agli anni compresi tra il 1320 e il 1326. Le monumentali opere murarie ricordano lo stile delle fortezze dei crociati e le numerose cittadelle fortificate che venivano costruite al tempo degli Hohenstaufen. Anche la chiesa doveva apparire come fortezza di Dio. Di particolare interesse sono l'affresco della cupola, il gruppo della crocifissione e la cripta.

  • Collegiata di San Candido
  • stiftskirche-ladinser-franz-812x624
  • Vacanza San Candido

Orario di visita:
tutti i giorni dalle ore 8.00 alle ore 18.00
Da inizio di giugno fino agli inizi di ottobre ogni venerdì alle ore 16.00 si organizzano visite guidate alla Collegiata e alla Chiesa Parrocchiale di S. Michele. Punto d’incontro presso l’Associazione Turismo San Candido

Prezzo a persona:
€ 5,00, l’entrata per bambini fino a 14 anni è gratuita.