Sci di fondo a Dobbiaco sulle Dolomiti – la patria dei fondisti

Fantastiche piste per gli amanti dello sci di fondo sulle Dolomiti dell'Alto Adige

Dobbiaco offre piste per lo sci di fondo adatte a tutti. Il comprensorio garantisce piste sempre innevate e ottimamente preparate. Dobbiaco dispone di piste per lo sci di fondo, lunghe 120 km di tutti i livelli di difficoltà, in perfette condizioni, utilizzate anche per disputare gare di Coppa del Mondo. Le piste sono ideali per chi sogna di allenarsi per le maratone, per chi desidera mettersi alla prova su una pista per lo sci di fondo omologata dalla FIS oppure per chi vuole praticare lo sci di fondo notturno sulle piste illuminate (da Natale tutti i giorni dalle 18.00 – 20.00). Praticare lo sci di fondo in Alta Pusteria è meraviglioso. Le piste di Dobbiaco, inoltre, sono collegate con l’intera Alta Val Pusteria e ciò vi permetterà di sciare lungo 200 km di piste. Con lo ski-pass dell’Alta Pusteria si può sciare anche sulle piste per lo sci di fondo di Cortina. 

Informazioni interessanti sullo sci di fondo a Dobbiaco:
  • Lo stadio per lo sci di fondo “Nordic Arena, oltre ad essere il punto di partenza dei tracciati per lo sci di fondo, offre piste ideali per principianti.
  • L'impianto offre piste omologate FIS – la pista che passa sopra il tetto dello stadio “Nordic Arena” rappresenta un’esperienza speciale.
  • In Val di Landro troverete una pista da dove è possibile ammirare un meraviglioso panorama sulle famose Tre Cime di Lavaredo – dichiarate Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.
  • Ogni anno in questa splendida cittadina si svolgono importanti gare di sci di fondo come il Tour de Ski, durante il quale atleti internazionali si danno battaglia per conquistare la medaglia d’oro. Negli ultimi anni, i media dello sci di fondo hanno assegnato a Dobbiaco il premio per l'ospitalità.
  • Tutti gli anni si svolgono 2 corse popolari: la Pustertaler Ski-Marathon e la Gran Fondo Dobbiaco-Cortina.
  • Le tre sorelle Santer: Natalie, Saskia e Stephanie, sono nate e cresciute nella culla dello sci di fondo e delle piste omologate FIS che portano il loro nome. Anche l’atleta azzurro della squadra di combinata Jochen Strobl ha iniziato a sciare proprio qui nel suo luogo di nascita. Anche Ole Einar Bjoerndalen ama allenarsi a Dobbiaco.